Presentazione del progetto

Bologna Fotografata è un grande archivio pubblico di immagini della città che, partendo dal nucleo originale presente nelle collezioni della Cineteca, si è arricchito via via ed è ora a disposizione di cittadini, studiosi, ricercatori, professionisti, studenti e curiosi.

20601 immagini d’archivio
da sfogliare nel tempo e nello spazio

 


In evidenza

Foto della settimana
22/11/2022
Nel novembre del 1935 venivano inaugurati, con l'esecuzione della Norma diretta dal maestro Gino Marinuzzi, i lavori di ristrutturazione del Teatro Comunale di Bologna iniziati quattro anni prima. La mattina del 28 novembre del 1931 un violento incendio aveva distrutto il palcoscenico risparmiando la sala del Bibbiena ma costringendo alla chiusura dell'intero edificio. Con questa immagine del 1935, eseguita probabilmente dallo Studio Villani, la Rivista del Comune di Bologna presentava ufficialmente la conclusione del progetto.
Alfabeto sentimentale
15/11/2022
È il 24 novembre del 1950 quando centinaia di braccianti, mondine e operai si ritrovano sugli argine del fiume Idice all’altezza del ponte di S. Antonio. Stanchi delle continue inondazioni, reclamano l’inizio dei lavori di inalveamento del fiume così come previsto dal Piano di Lavoro promosso dai sindacati per la provincia bolognese. In questa gallery, il reportage fotografico realizzato da Enrico Pasquali, all'epoca 27enne.
Alfabeto sentimentale
08/11/2022
Da quando una maggiore sensibilità delle pellicole, accompagnata dall'affidabilità di nuove macchine, permise di scattare immagini in ambienti anche scarsamente illuminati - siamo negli anni '20/'30 del secolo scorso - iniziarono a comparire negli album di famiglia gli interni delle case. C'è, a volte, l'intenzione di riprendere proprio gli spazi e gli arredi della casa, ma più spesso questi rientrano casualmente in campo quali sfondo in un ritratto, in una immagine di un gruppo di parenti, nella foto dei bambini.
Foto della settimana
01/11/2022
Nel novembre del 1972 Gerry Mulligan viene a Bologna per la XIII edizione del Festival Jazz, una manifestazione nata in città nel 1958 grazie all'organizzazione del grande protagonista bolognese della musica Jazz, Antonio "Cicci" Foresti. Tra i diversi fotografi presenti in quelle serate vi era anche il milanese Roberto Polillo, autore di questo scatto.
Foto della settimana
25/10/2022
All'interno del campo sportivo della Virtus, realizzato tra le vie Saragozza e Andrea Costa nel 1921, venivano allestiti, nell'estate del ‘25, due campi da tennis e si apriva la sezione tennistica della Società. Nel 1926, anno di realizzazione di questo scatto, erano già un centinaio gli iscritti alla Società. Sullo sfondo dell'immagine i colli e le palazzine di Via Valeriani.

Gli alfabeti di Bologna

Alfabeto<br>fotografico

Alfabeto
fotografico

Una selezione di parole chiave in ordine alfabetico, attraverso le quali scoprire le differenti fasi della storia della città, dalla “A” di “Animali” alla “Z” di “Zdore”.

Alfabeto
sentimentale

Ogni 15 giorni una nuova galleria, un percorso “emotivo” attraverso immagini particolarmente evocative tratte dall’immenso giacimento delle foto di famiglia.

Alfabeto<br>sentimentale