Presentazione del progetto

Bologna Fotografata è un grande archivio pubblico di immagini della città che, partendo dal nucleo originale presente nelle collezioni della Cineteca, si è arricchito via via ed è ora a disposizione di cittadini, studiosi, ricercatori, professionisti, studenti e curiosi.

20178 immagini d’archivio
da sfogliare nel tempo e nello spazio

 


Foto della settimana:
Via Rizzoli (1950-55)

Foto della settimana:<br>Via Rizzoli (1950-55)

Un fotografo, un personaggio, un luogo, un evento, una giornata o un accadimento.
Ogni settimana un nuovo racconto per immagini.

Gli alfabeti di Bologna

Alfabeto<br>fotografico

Alfabeto
fotografico

Una selezione di parole chiave in ordine alfabetico, attraverso le quali scoprire le differenti fasi della storia della città, dalla “A” di “Animali” alla “Z” di “Zdore”.

Alfabeto
sentimentale

Ogni 15 giorni una nuova galleria, un percorso “emotivo” attraverso immagini particolarmente evocative tratte dall’immenso giacimento delle foto di famiglia.

Alfabeto<br>sentimentale

In evidenza:
I portici

In evidenza:<br>I portici

Sotto i portici si balla, si mangia, si cammina, si trova riparo dalla pioggia e dal sole, si legge e si mercanteggia, si passeggia e ci si bacia, si aspetta e ci si perde. Sono uno dei simboli di Bologna, e il luogo in cui spazio pubblico e privato si incontrano e producono una sintesi scenografica di grande bellezza.
I portici di Bologna sono stati riconosciuti Patrimonio dell’Umanità UNESCO