In evidenza

Foto della settimana
27/09/2022
È stata prorogata fino al 2 novembre, nel Sottopasso di Piazza Re Enzo a Bologna, la mostra Folgorazioni Figurative dedicata a Pier Paolo Pasolini. Per l’occasione, pubblichiamo una nuova immagine degli amici e compagni di scuola Pier Paolo Pasolini e Ermes Parini, fotografati ancora una volta all'angolo fra Via Venezian e Via Ugo Bassi. 
Foto della settimana
13/09/2022
Cinquant'anni fa, il 19 settembre del 1972, Buda, frazione di Medicina, veniva invasa dall'acqua a seguito delle forti piogge dei giorni precedenti. Enrico Pasquali, che proprio in quelle zone aveva iniziato il suo lavoro di fotoreporter, documentò con un cospicuo servizio i disagi di quelle giornate.
Foto della settimana
06/09/2022
Nuovo appuntamento con i Sovversivi: una serie di immagini segnaletiche accompagnate da brevissime storie e cenni biografici dei personaggi ritratti. Nella foto di questa settimana, Lambertini Augusto.
Alfabeto sentimentale
30/08/2022
Fra tutte le immagini delle vacanze, che dagli anni 20/30 cominciarono pian piano ad apparire incollate alle pagine degli album di famiglia, la foto sul pattino è da considerare sicuramente l’icona per eccellenza dell’estate. In questa galleria, selezionata fra album di famiglie bolognesi, si possono seguire scatti che dagli anni ‘20 del ‘900 ci portano fino agli anni ‘70 quando, pian piano, il pattino cedette il posto al pedalò di vetroresina.
Alfabeto sentimentale
23/08/2022
Nel 1967 Mario Fantin compiva la sua trentesima spedizione da quando, nel 1954, aveva seguito come fotografo e cineoperatore la cordata italiana sul K2, raggiungendo il Tassili. In agosto però, come sempre, Fantin preferiva rimanere a Bologna ed era la città vuota l'oggetto delle sue esplorazioni. Pubblichiamo alcune delle tante immagini che Fantin ha dedicato alla sua città spopolata.
Foto della settimana
02/08/2022
Alle ore 10,25 del 2 agosto 1980 una bomba di grande potenza esplode alla stazione ferroviaria di Bologna. La deflagrazione fa crollare un tratto del fabbricato lungo 50 metri, che ospita i locali del ristorante e delle sale di attesa di prima e seconda classe. La bomba provoca 85 morti e oltre 200 feriti. L'orologio posto sulla facciata della stazione si ferma per sempre all'ora dell'esplosione.
Alfabeto sentimentale
26/07/2022
Marconi era morto a Roma la mattina del 20 luglio, ma per sua volontà si era stabilito che fosse la natia Bologna il luogo di sepoltura. La mattina del 23 luglio il corteo funebre si compone davanti alla Stazione, dove era arrivata la salma dello scienziato e risale via Indipendenza preceduto dalla banda. All’angolo con via Del Monte un fotografo della ditta Pasquini, scatta 12 immagini in sequenza.
Alfabeto sentimentale
19/07/2022
Una galleria, targata BO, che ci racconta di gite, di viaggi, di partenze e di arrivi, di vacanze, di lavoro e di quotidianità: sono immagini di auto, di motociclette o di altri mezzi più o meno pesanti. Fotografie nelle quali vi è spesso un compiacimento: l’oggetto dell’immagine è lei, la macchina nuova, la moto inforcata o il camion al pieno del suo carico.