In evidenza

Alfabeto sentimentale
31/01/2023
Diamo inizio ad una nuova galleria fotografica dal carattere prettamente bolognese: il Santuario della Madonna di San Luca. “Quando arrivando a Bologna vedo in lontananza San Luca mi sento a casa” ripete per sentito dire il bolognese. San Luca la si vede da lontano, la sua forma tozza prospicente alla città è parte fondamentale del paesaggio bolognese e come tale rientra a pieno titolo nell’occhio fotografico dilettantistico. Abbiamo le gite domenicali, la camminata lungo la fila dei portici, la funivia e le foto di gruppo davanti al Santuario nei giorni di festa… ma abbiamo anche tante immagini nelle quali San Luca non è il soggetto principale ma è là a dominare il paesaggio e a far sentire i bolognesi arrivati finalmente a casa.
Alfabeto fotografico
24/01/2023
Settantacinque anni fa, il primo giorno dell’anno 1948, cessava per sempre la navigazione lungo il Canale Navile. Terminava l’attività degli ultimi 24 barconi rimasti lungo la tratta navigabile che, dalle porte della città, raggiungeva direttamente il mare seguendo il corso del canale fino a Malalbergo per poi immettersi nel Reno. Questa una delle immagini del servizio realizzato nella metà degli anni ’30, lungo il percorso del canale, da Filippo D’Ajutolo medico e fotografo dilettante.
Foto della settimana
17/01/2023
Il 21 aprile 1940 inaugura la nuova sede della Weber di via Timavo. Nel gennaio del 1923 Edoardo Weber apriva, assieme ad altri due soci, la Fabbrica Italiana Carburatori. Meccanico, progettista, pilota, già impiegato come capo officina alla Fiat Edoardo Weber assunse, in quei primi anni di difficoltoso avvio dell’attività, la titolarità della ditta. Bisognerà aspettare gli anni Trenta per un definitivo affermarsi della produzione dei carburatori bolognesi.
Foto della settimana
10/01/2023
Nel gennaio del 1923 chiudeva, dopo 24 anni di attività, l’Eden Kursaal, il locale di avanspettacolo più esclusivo di Bologna. Ventiquattro anni di rappresentazioni, serate danzanti e veglioni negli eleganti spazi di palazzo Maccaferri, in via Indipendenza, dove oltre al teatro era allestito un ristorante, una birreria, il fumoir, salottini riservati e un’ampia terrazza affacciata sui giardini della Montagnola.
Foto della settimana
03/01/2023
“L’ENAL Provinciale di Bologna col pensiero e l’augurio più affettuoso per la BEFANA”. 4 gennaio 1953, Piazza Re Enzo, lo studio Camera riprende il Sindaco Dozza nella distribuzione dei regali organizzata dall’Ente Nazionale Assistenza ai Lavoratori in occasione della Befana.
Foto della settimana
27/12/2022
Il Ristorante Donatello, fondato nel 1903 nell'allora via Repubblicana 8, in pieno centro storico, ospiterà nel corso degli anni numerosi personaggi della storia della città di Bologna e dell'Italia: poeti, professori, politici, artisti e sportivi. In questa immagine, il buffet preparato in occasione del Capodanno il 31 dicembre 1950.
Foto della settimana
20/12/2022
Negli ultimi 150 anni sono state diverse le grandi nevicate che hanno coperto Bologna; famosa quella del '29, ma anche quella del '33, quella del 1960 e quella del 1985 fino all'ultima del 2012. La grande neve, con i suoi disagi, i suoi pericoli, i suoi costi ma anche con quel fascino e quella bellezza che non potevano sfuggire fin da subito all'occhio fotografico. Cominciamo questo repertorio classico della fotografia con la nevicata del 1887; un'eccezionale precipitazione che dal 29 al 30 dicembre di quell'anno accumulò montagne di neve lungo le strade del centro.
Foto della settimana
13/12/2022
Nei giorni che precedono il Natale, il lungo portico dei Servi in strada Maggiore si riempie di bancarelle, che espongono statuine del Presepe, addobbi, luminarie, articoli da regalo. È la Fiera di Santa Lucia, il più antico mercatino natalizio dell'Emilia-Romagna, risalente al XVI secolo. Fu qui trasferita nel periodo napoleonico. Prima si teneva il 13 dicembre presso la chiesa omonima in via Castiglione. Oltre che per la vendita di addobbi natalizi, la Fiera è rinomata per i dolciumi preparati sul posto.
Foto della settimana
07/12/2022
Nuovo appuntamento con I Sovversivi: una serie di immagini segnaletiche accompagnate da brevissime storie e cenni biografici dei personaggi ritratti. Nella foto di questa settimana, Giuseppe e Giovan Battista Alchini, due fratelli seggiolai ambulanti del bellunese arrestati nell'aprile del 1943.