Bologna. Piazza e chiesa di S. Domenico prima dell'abbattimento del portico settecentesco

Di: Fotofast
Fondo Miscellanea Bologna 900 1874 ante

Questa fotografia di Pietro Poppi, scattata dal piano nobile di palazzo Barbazzi posto in Via Garibaldi 3, fa parte di una serie di immagini del complesso di San Domenico pubblicate dall'autore nel suo primo catalogo uscito nel 1871. Paesaggista formatosi all'Accademia di Belle Arti Poppi risulta attivo come fotografo già dal 1865. Proprietario della ditta Fotografia dell'Emilia, apre il suo studio prima in via Mercato di Mezzo, poi dal 1870 in via San Mamolo. Le fotografie giunte fino a noi coprono il periodo che va dal 1867 ai primi del Novecento, e costituiscono la più preziosa testimonianza delle radicali trasformazioni che Bologna attraversa nei decenni successivi all'Unità d'Italia, oltre che il più affascinante repertorio di immagini di una città perduta. L'interesse di questa immagine sta nella rappresentazione del porticato settecentesco, che si vede sulla facciata, abbattuto, per volontà del Comune di Bologna, nel 1874.

L'immagine proposta questa settimana è tra le fotografie esposte alla mostra "BOLOGNA FOTOGRAFATA. Persone, luoghi, fotografi", a Bologna nei rinnovati spazi del Sottopasso di Piazza Re Enzo, dal 12 maggio 2023 al 28 gennaio 2024.

Alcuni dati tecnici
Indicazioni di colore:BN
Materia e tecnica:gelatina bromuro d'argento/carta
Formato:18x24
Proprietà:
Fondazione Cineteca di Bologna
Inventario:FMN2844

Questa foto
fa parte di:

ALFABETO fotografico

,

Immagini correlate

Caricamento…